Scuola di Madrigali 2019/2020 4.0 a Verona

Quarto anno, una bella sfida; si riprende a madrigaleggiare a Verona, sempre alla Scuola Civica Bruno Maderna.

Quest’anno però ci sono novità dal profondo: l’appuntamento giornaliero si divide in due, una parte il venerdì, tardo pomeriggio, e la seconda parte la domenica pomeriggio – e, alla fine, sempre una lezione concerto aperta al pubblico.

Quindi due incontri al mese, di tre/quattro ore ciascuno, per non finire, come gli anni scorsi capitava, bolliti dopo otto ore di contrappunto.

Introdurrò questa nuova maniera di frequentare la Scuola in un incontro aperto con accesso libero, venerdì 4 ottobre, alle ore 18,30, alla Scuola Civica Bruno Maderna di Verona, in via Lega Lombarda, 10.

Per onorare questi appuntamenti che ogni volta propongono un’esibizione, ci voleva un tema adatto:

Cent’anni di madrigale

Si affronterà ogni mese un diverso autore seguendo l’evoluzione della scrittura e del gusto, a partire dagli anni di nascita del genere madrigalistico, intorno al 1520, fino al suo tramonto, agli inizio del Seicento. Ecco il programma:

domenica 20 OTTOBRE [preparazione venerdì 18]

Philippe Verdelot e il manoscritto Q21

domenica 24 NOVEMBRE [preparazione venerdì 22]

Cipriano de Rore e le sue arditezze

domenica 29 DICEMBRE [preparazione venerdì 27]

Andrea Gabrieli e Venezia

domenica 12 GENNAIO [preparazione venerdì 10]

Giovanni Pierluigi da Palestrina e Roma

domenica 16 FEBBRAIO [preparazione venerdì 14]

Orlando di Lasso e l’Europa

domenica 15 MARZO [preparazione venerdì 13]

Giaches de Wert e le nuove maniere

domenica 19 APRILE [preparazione venerdì 17]

Claudio Monteverdi e il culmine

domenica 17 MAGGIO [preparazione venerdì 15]

Cesare Zoilo e il tramonto del madrigale

Share:

Leave a Reply

(self made)