Che c’hai due euri?

(sottoscrizione primaverile)

Ecco la primavera, dice Landini.

E VoltAstella lo sta per onorare con una registrazione di sue musiche, filtrate attraverso la tradizione di codici del nord, con tutti gli influssi veneto-padano-francese del caso.

Musica molto bella, la stiamo studiando da due anni. Ora siamo a posto con la formazione, ancora due sessioni di prove e siamo pronti per registrare, a maggio! È una produzione di nostra cura, non ci appoggiamo a nessuno: tecnici, riprese, stampa del disco, promozione, tutto sulle nostre spalle; perché allora non chiedere a chi ci segue, a chi ha voglia di supportare simili interventi culturali, un aiuto anche economico?

Propongo però in questa maniera.

Abbiamo attivato una raccolta contributi con la piattaforma Splitted (clicca qui): siccome è abbastanza semplice fare una donazione, con bonifico o carta di credito,  perché, invece di pensare a contributi cospicui, non offrire due euro e condividere il progetto e il link a due persone che facciano la stessa cosa e procedendo come la catena di Sant’Antonio sa insegnarci?

(oh, poi se vuoi donare sei milioni di euro, non si dice di no, eh)

Hai due euro? Hai due amici cui dire questa cosa?
Su Splitted è spiegato ancora meglio il progetto.
Grazie in partenza!
Share:

Leave a Reply

(self made)