Organizzazione a lunga gittata

E con questo post inauguro una nuova categoria, ‘trovatore in transito’, per identificare tutti i post dove parlerò di questa avventura, che sta iniziando a prendere pieghe reali.

Sono nella fase in cui sto decidendo che percorso intraprendere, valutando tappe e distanze, con una tonnellata di variabili: chi mi ospiterà? Ho trovato interlocutori per la tappa cui sto lavorando? Che sentieri prenderò? Eccetera eccetera.

Ho una scala di lavoro giornaliera per prendere contatti di enti locali, rintracciati via rete, Facebook, conoscenze.

Sarà un bel periodino.

Quel che vedo sin d’ora, è che se voglio andare da Dronero, dove ho avuto contatti precisi con un’associazione che si occupa di occitano, e Casale Monferrato, che idealmente mi potrebbe piacere come meta finale (per arrivarci attraverserei il Monferrato), il percorso è di circa 170 km. Il che vuol dire che se voglio compiere il percorso in dieci giorni, fa 17 chilometri al giorno.

Al momento mi sto allenando su distanze di 7 chilometri, in collina, senza pesi.

Va ben che ho tutto il tempo, ma meglio darci dentro.

Avanti!

Share:

Leave a Reply

(self made)