E che ci voleva?

(dai che si parte)

Ecco fatto, una videochiamata con l’associazione Espaci Occitan di Dronero in Piemonte e il progetto ha avuto la spinta iniziale che mancava.

Intorno al 13 giugno parte il progetto Trovatore in transito, da Dronero, appunto – ora si tratta di organizzare il percorso sistemando tutte le tappe.

Ho chiesto a Espaci di aiutarmi a cercare il prossimo interlocutore (hanno un sacco di contatti, casco bene :-), e, di volta in volta, cercherò in questa maniera di spingermi verso il Monferrato, zona dove vorrei finire il percorso.

Ho già capito che le tentazioni di deviare di qui o di là, a seconda dei luoghi lungo il percorso o degli interlocutori, sarà forte. Chissà se resisterò.

Intanto continuo ad allenarmi.

Percorso a piedi, 20 km in media al giorno.

Via!

Share:

There are 4 comments on E che ci voleva?

  • David Ciccotta on

    Io saró con te

  • Fantastico Matteo! E speriamo che sia la volta buona!
    Sarebbe bello partecipare a una tappa….intercettare e accompagnare per un pezzettino il trovatore….

  • ciao Matteo, chiedo scusa, avevo capito 15 maggio e ora , che leggo bene, scopro che sarai a Saluzzo il 15 giugno(chissà perchè mi ero fissata con maggio…).
    peccato, sarò via, ma ti seguirò in giro tra cuneese e monferrato. buon cammino musicale. sarà un successone.
    nico

Leave a Reply

(self made)